Cannella punta a espandersi nel retail

Cannella si espande.

 

Il Gruppo Organizzazione Grimaldi, cui fa capo il marchio made in Italy, ha in programma un preciso piano retail nazionale. “Da qui alla fine dell’anno inaugureremo in Italia sette nuovi store, dalla Lombardia alla Sicilia, e intensificheremo anche la presenza sui mercati esteri”, ha dichiarato Gianluca Destino, presidente del gruppo.

In Italia Cannella conta attualmente 50 negozi monomarca ed è presente in oltre 500 multibrand. A partire dall’inizio del prossimo anno il marchio punterà a rafforzare il proprio business in Spagna, Medio Oriente, aree del Mediterraneo e Paesi dell’Est, tra cui la Russia, attraverso un importante investimento in termini di comunicazione, potenziando la brand awareness in tutti i canali, sia tradizionali che digital.

Cannella, marchio lanciato dalla famiglia Destino nel 1993, è affiancato anche dal brand C di Cannella, dedicato al segmento curvy. “Il marchio sta riscuotendo un buon successo, la richiesta è in ascesa perché le aziende che realizzano capi curvy fatti con attenzione non sono molte”, afferma Destino, che ribadisce quanto sia importante essere vicini al consumatore finale, offrendo un prodotto con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Gruppo Organizzazione Grimaldi ha chiuso il 2017 con un fatturato di 28,7 milioni di euro, di cui circa il 10% derivante dal mercato oltre confine, e punta a raggiungere un fatturato a tripla cifra in cinque anni. Nel 2016 ha inaugurato la piattaforma e-commerce pensata per i clienti finali. La sede legale e operativa di Cannella è basata a Nola, nella zona industriale Cis- Interporto Campano, dove il brand dispone di una showroom di 7mila mq. A questo si affianca uno spazio all’interno del Centergross di Bologna.

Fonte
Altre notizie