UnipolSai, una sede ecosostenibile a Milano

Aperti i cantieri in via De Castillia 23. Gres con biossido di titano, energia rinnovabile e 2000 metri quadri di area verde al servizio dei nuovi uffici
Una riduzione di smog equivalente all’azione di 122 mila metri quadri di aree verdi. UnipolSai punta sul rispetto dell’ambiente per la nuova sede operativa di via Gaetano De Castillia 23, nel quartiere Isola di Milano. Il progetto elaborato da Progetto Cmr riporta in vita un vecchio edificio rimasto per anni incompiuto e abbandonato, attraverso cambiamenti estetici e un miglioramento delle funzionalità, delle prestazioni energetiche e l’efficienza complessiva. L’innovazione tecnica e impiantistica è il cuore del progetto. Parte delle superfici esterne in gres con biossido di titanio, contribuirà attivamente a ridurre l’inquinamento atmosferico di Milano, innescando un processo fotocatalitico che permetterà una riduzione di 36 kg di ossido di azoto in meno all’anno, equivalente all’azione stimata di 122.000 metri quadri di aree verdi. Gli impianti utilizzano fonti rinnovabili per la produzione energetica. Il sistema fotovoltaico integrato in copertura produrrà circa 40.000 kWhel all’anno di energia pulita evitando l’emissione in atmosfera di 13 tonnellate di anidride carbonica all’anno. Il riscaldamento e il raffreddamento degli uffici sarà garantito da una pompa di calore ad acqua di falda ad altissima efficienza che sfrutterà l’energia geotermica, senza rilasciare inquinanti localmente. Per quanto riguarda gli ambienti interni, il miglioramento dell’illuminazione naturale porterà a un aumento atteso del 30% della luce diffusa e del 36% della luce globale rispetto ad un edificio a uffici standard, con conseguente riduzione dell’utilizzo dell’illuminazione artificiale e risparmio di consumi energetici. All’esterno, 2.000 metri quadri di verde, con il fine di rendere più salubre l’ambiente e a purificare l’aria circostanti, assorbendo circa 12 tonnellate di anidride carbonica all’anno e rilasciando 9 tonnellate di ossigeno.
Per i curiosi, il progetto è “visitabile” con un viaggio interattivo in 3D presso lo spazio Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, dove fino al 31 gennaio 2018 (dalle 11 alle 18) è in corso la mostra “Milano. Le Origini del Futuro”, evento organizzato da Urban Up – Gruppo Unipol.

UnipolSai

UnipolSai

Construction sites opened in via De Castillia 23. Gres with titanium dioxide, renewable energy and 2000 square meters of green area at the service of the new offices
A reduction in smog equivalent to the action of 122 thousand square meters of green areas. UnipolSai focuses on respect for the new headquarters in via Gaetano De Castillia 23, in the Isola district of Milan. The project developed by Progetto Cmr brings back to life an old building for years unfinished and past, through aesthetic changes and improved performance. Technical innovation and plant engineering is at the heart of the project. Thanks to Milan’s atmospheric pollution, a photocatalytic process that involves a reduction of 36 kg of nitrogen oxide less per year, equivalent to the estimated action of 122,000 square meters of green areas. The plants are renewable sources for energy production. The integrated photovoltaic system in coverage will produce about 40,000 kWh of clean energy avoiding the emission of 13 carbon dioxide residues per year. The heating and cooling of the systems will be ensured by a high efficiency water heat pump that will exploit geothermal energy, without releasing local pollutants. The improvement of natural lighting brings a 30% increase in light and 36% of global light compared to a standard office building, with a consequent reduction in the use of artificial lighting saving energy consumption. Outside, 2,000 square meters of green, with the aim of making the environment healthier and purifying the surrounding air, absorbing about 12 tons of carbon dioxide per year and releasing 9 tons of oxygen.
For the curious, the project is “visitable” with an interactive 3D trip to the Centro Urbano space in the Galleria Vittorio Emanuele II in Milan, where until January 31st 2018 (from 11 to 18) the exhibition “Milano. Origins of the Future “, an event organized by Urban Up – Unipol Group.

Altre notizieFonte